Confronta

Coworking innovativi: cosa è il coworking, perché sceglierlo e 3 dei più innovativi del momento

Coworking innovativi: cosa è il coworking, perché sceglierlo e 3 dei più innovativi del momento

Coworking innovativi: capiamo di cosa si tratta

Sempre più spesso, ultimamente, si sente parlare di coworking, e soprattutto di coworking innovativi.

Anche se molti di voi già sanno cos’è, oggi vogliamo capire insieme quali sono i suoi vantaggi, e lasciarci ispirare da alcuni dei coworking più originali del momento.

Coworking, dall’inglese “lavorare insieme”, indica un luogo dove vari professionisti si riuniscono per lavorare in condivisione degli spazi.

Si tratta, infatti, spesso di open space con tantissime scrivanie o grandi tavoli affollati da persone di tutte le età e che svolgono qualsiasi tipo di lavoro. Un PC, una tazza di caffè, delle cuffie ed il gioco è fatto.

Perché scegliere un ambiente di questo tipo piuttosto che un classico ufficio stabile? Vediamolo insieme!

Perché scegliere un coworking?

Ci sono vari motivi per fare una scelta di questo tipo.

Sicuramente il primo è l’aspetto economico. Non solo i coworking costano naturalmente meno dei tradizionali uffici, ma il bello è che si pagano solo all’utilizzo.

Nessun vincolo, quindi, né di tempo né di costo. Se lavori paghi, altrimenti non spendi nulla.

Altro vantaggio è l’ambiente in sé. Spesso, infatti, si tratta di locali con arredamenti di design, moderni o comunque molto curati.

Sembra banale, ma il luogo di lavoro svolge un ruolo importante dal punto di vista psicologico.

L’ultimo Kelly Global Workforce Index, infatti, ha dimostrato che uno degli aspetti che influenza le performance lavorative è un ambiente collaborativo e piacevole.

Qui veniamo, quindi, al terzo vantaggio: l’atmosfera. Nei coworking, infatti, regna un’atmosfera rilassata, ispirata e piacevole, che spesso porta alla creazione di nuove idee da un semplice scambio di opinioni.

Niente più noiose e lunghe riunioni, quindi, basta scambiare due chiacchiere alla macchinetta del caffè per trovare ispirazioni o ottenere opinioni interessanti sul proprio operato!

Non dimentichiamo, poi, la comodità.

I coworking sono completamente arredati ed attrezzati, dotati di connessione internet ed altri servizi. In poche parole entri, ti siedi e non pensi più a nulla. Niente male, vero?

La Toscana ed il bonus coworking

Di questi vantaggi si è, evidentemente, accorta anche la regione Toscana.

Il coworking, considerato come incubatore di start-up ed idee innovative, infatti, ha suscitato l’interesse della regione che ha deciso addirittura di favorirne l’utilizzo.

Grazie all’iniziativa Giovanisì la regione, infatti, ha stanziato un bonus complessivo di 310.000 per i 35 coworking autorizzati, dedicando un bonus individuale di massimo 4.000 euro per l’affitto di uno spazio coworking.

I coworking più originali del momento

Veniamo ora alla parte più divertente, ovvero la scoperta di alcuni dei più originali coworking del momento.

Anche se non si trovano in Italia, potreste sempre passarci se vi trovate a viaggiare, o ammirarli in foto per trarre ispirazione e sognare ad occhi aperti!

Coworking innovativi: “il paradiso del bambù” Hubud, Bali

Uno tra i primi 10 spazi coworking del mondo ama farsi definire così, “il paradiso del bambù”, e si trova in Indonesia.

Come se già non fosse abbastanza affascinante trovarsi a lavorare in mezzo alla foresta popolata di scimmie, lo spazio Hubud è completamente arredato con materiali del posto (come il bambù).

Non solo: caffè organico, yoga, cibi locali e un’atmosfera da lasciare a bocca aperta.

Questi sono i segreti del famosissimo coworking, dove vi troverete a fare riunioni in meeting room con pouf e tavoli di bambù, senza farvi mancare il segnale wifi più potente della zona e le migliori tecnologie.

coworking innovativi

 

Coworking innovativi: il Brooklyn Boulders e le sue scalate

Di certo il business è una cosa seria, ma perché non mantenersi in forma tra una pausa e l’altra, approfittandone per fare anche un po’ di team building?

Ovviamente non stiamo parlando delle tradizionali palestre, niente affatto!

Il Brooklyn Boulders è una catena di coworking ispirata dalla filosofia delle arrampicate che unisce ogni anno migliaia di persone.

Ecco quindi che gli ambienti lasciano a bocca aperta per le immense pareti attrezzate, e anche l’arredamento resta naturalmente in tema.

Da aggiungersi corsi di yoga e ambienti dedicati a questa vera e propria filosofia di vita… vi serve altro o state già correndo a scoprirlo?

coworking innovativi 2

Coworking in “magazzino”: New Lab, New York

Alla base dei coworking, oltre a favorire giovani e start-up, c’è anche un’ottica di riqualificazione degli spazi.

Ecco quindi un esempio d’eccezione: il New Lab.

A New York, precisamente nel quartiere di Brooklyn, un enorme magazzino portuale dismesso è stato trasformato in un maestoso coworking.

Oltre 7800 mq che ospitano più di 550 aziende, in un’atmosfera molto industrial e frizzante che mette subito di buon umore.

Tra i soffitti in acciaio ed i divanetti colorati, la creatività può avere libero sfogo, con la consapevolezza di trovarsi in uno dei primi spazi al mondo ad aver cavalcato questa onda di trasformazione ed innovazione.

coworking innovativi 3

 

Anche in Italia, comunque, stanno nascendo tantissimi coworking per tutti i gusti e le esigenze.

Corri a sfogliare il nostro  catalogo di uffici temporanei e coworking per trovare subito quello che fa al caso tuo!

Oppure contattaci per raccontarci le tue esigenze, ti risponderemo in giornata!

img

Dott. Luigi Sghinolfi